Castagne, Schlutzkrapfen, Speck e zuppa d'orzo..

Il piacere autunnale del “Törggelen” in Alto Adige

🙶Andiamo a “Törggelen”? 🙷 Probabilmente le parole più usate da ogni altoatesino nei mesi autunnali. Per grandi e piccini – l'attesa per la quinta stagione, la cosiddetta stagione del “Törggelen, è enorme!

Nessun'altra tradizione culinaria viene celebrata come il Törggelen! Per chi crede che sia un divertimento culinario dove si arriva e si riparte in auto oppure in bus, si sbaglia di grosso. Infatti, è usanza combinare il Törggelen con una divertente escursione a piedi. Come risaputo, il buon vino e il gustoso cibo hanno un sapore migliore quando si sono “guadagnati”.

Le soleggiate giornate autunnali altoatesine offrono le migliori condizioni per esplorare le varie e suggestive escursioni sul territorio. Curiosi di conoscere i giri più affascinanti? Eccovi le nostre Top 5 escursioni per vivere la tradizionale esperienza altoatesina a tutti gli effetti! Lungo i percorsi, numerosi masi rustici vi invitano ad una accogliente sosta per godersi le gustose delizie della stagione. Beh, allora, andiamo!

Non perdetevi la piccola sorpresa che vi aspetta alla fine del blog, che vi renderà il Törggelen davvero autentico!

 

1. Il sentiero „Törggelesteig“ a Novacella

Una piacevole passeggiata vi porta tra le vigne della Valle Isarco fino a poco prima della città di Bressanone. Punto di partenza del tour è l’Abbazia di Novacella e porta lungo il sentiero n. 4, che poi snoda nel n. 6, attraverso meravigliosi masi secolari, fino alla taverna “Alter Pacher” e al punto panoramico “Wetterkreuz”, una tipica croce deprecatoria dei temporali. Per il ritorno, seguite la ciclabile in direzione nord e la stradina del sentiero n. 9 che vi riporta al parcheggio dell’Abbazia di Novacella.

Dettagli del tour:

  • Distanza percorso: circa 6 km
  • Dislivello: circa 290 m
  • Durata: circa 2 ore

 

2. "Keschtnweg": Sentiero del castagno

Il sentiero escursionistico vi porta sulle tracce della castagna. Conduce da Novacella presso Bressanone, attraverso magnifici castagneti e boschi dorati, fino al soleggiato altopiano del Renon, per poi raggiungere il centro di Bolzano. Il percorso è particolarmente adatto per un tour autunnale di più giorni.

I singoli tratti del sentiero:

  • 1° tappa: da Novacella fino a Velturno (in 5:00 ore)
  • 2° tappa: da Velturno fino a Barbiano (in 5:45 ore)
  • 3° tappa: da Barbiano fino a Leitach (in 5:00 ore)
  • 4° tappa: da Leitach fino a Castel Roncolo (in 5:00 ore)

Ogni tappa può essere pianificata a secondo delle proprie preferenze.

 

Dettagli del tour:

  • Distanza percorso: circa 62 km
  • Dislivello: circa 2000 m
  • Durata percorso intero: circa 20 ore

 

3. Escursione circolare lungo il sentiero del castagno a Soprabolzano

Soprabolzano, situato sul Renon, è una meta particolarmente amata da tutti gli appassionati dell'Alto Adige. Anche la popolazione locale si reca regolarmente a visitare il paese. La località soleggiata offre un punto di partenza ideale per escursioni a piedi. Da Bolzano si prende la funivia per Soprabolzano dove si passeggia attraverso meravigliosi castagneti, ammirando una variegata vegetazione sul sentiero n. 26 in direzione ovest. Proseguite per Auna di Sotto e Siffian, fino a raggiungere la stazione di Collalbo. Il rientro a Soprabolzano avviene con il tradizionale trenino del Renon.

Dettagli del tour:

  • Distanza percorso: 14,5 km
  • Dislivello: 570 m
  • Durata: circa 5 ore

 

4. Sentiero didattico sul castagno a Foiana

Punto di partenza del percorso è il parcheggio nel centro di Foiana. Proseguendo per il sentiero “Prevosto Wieser”, passando per il maso “Weinreichhof”, raggiungerete un castagno gigante. Inizia così il sentiero didattico sul castagno a Foiana, dove troverete 10 stazioni tematiche, giochi, informazioni e materiale fotografico che vi racconterà la vita del castagno. Il sentiero circolare vi riporta poi al punto di partenza.

Dettagli del tour:

  • Distanza percorso: circa 2 km
  • Dislivello: 80 m
  • Durata: 1-2 ore

 

5. Giro delle castagne di Vertignes / Vertigen

Con il treno della Val Venosta si attraversa la zona di Merano, per raggiungere Parcines. Dalla piazza della chiesa si passa lungo la via Huben in direzione nord. Seguite il percorso n. 10B fino ad arrivare all’Hotel Niedermair e al maso “Graswegkeller”. Attraversando il grazioso paesino di Parcines si ritorna al punto di partenza. L'escursione è particolarmente adatta per famiglie.

Dettagli del tour:

  • Distanza percorso: circa 3 km
  • Dislivello: 100 m
  • Durata: 2 ore

 

Alla scoperta del Törggelen e del tedesco di tutti i giorni dell´Alto Adige..

Il Törggelen si concentra sulla tipica cucina casalinga altoatesina! Con gustosi, ma semplici ingredienti, i rustici masi vi invitano a "banchettare". È tradizione gustare una sana e nutriente zuppa d'orzo come antipasto. In alternativa, una tipica zuppa di verdure o di gulasch. Il menu prosegue con gli “Schlutzkrapfen” e varie delizie di canederli. Il secondo consiste in una cosiddetta "Schlachtplatte", un grande piatto con crauti, canederli, vari tipi di carne affumicata, salsicce, speck o anche sanguinacci. Ed anche il tipico "Surfleisch" non può mancare, carne suina che si ottiene con una particolare gelatina di carne speziata. Per la dolce conclusione della serata è d'obbligo provare i “Krapfen” dolci ripieni di semi di papavero o di varie marmellate fatte in casa. Non perdetevi le castagne arrosto, chiamate “Keschtn”, accoppiate con un dolce mosto d’uva “Suser”, oppure un gustoso bicchiere di vino novello. Cosa c'è di meglio di accomodarsi in una calda “Stube” rustica, in piacevole compagnia?


 

➤ In conclusione, abbiamo pensato a qualcosa di molto speciale per voi.
Questi 10 termini vi renderanno dei veri e propri altoatesini e vi garantiranno una indimenticabile serata caratteristica. Provateci, ne rimarrete entusiasti!

Keschtn: castagne
Nuier: vino novello, il nuovo vino prodotto della stagione
Suser: dolce mosto d’uva
Komott: piacevole atmosfera → Kas: formaggio
Weimer: uva
Marend: spuntino pomeridiano
Kropfn: Krapfen dolci
Schluzer: Schlutzkrapfen (mezzelune)
Erdepfl: patate

Natura, escursioni, tradizione, eventi e gastronomia – l’Alto Adige per noi non ha segreti! Siamo felici di darvi consigli e dritte utili e di presentarvi le facce più belle della nostra regione. Viaggiate con noi attraverso l’Alto Adige e imparate a conoscerne i posti e le persone...

La tua vacanza