L’emozione è grande!

L’emozione è grande!

Dominik Windisch sui Campionati del Mondo di Biathlon 2020 ad Anterselva

1. Ormai manca poco… a febbraio ad Anterselva avranno luogo i Campionati del Mondo di Biathlon 2020. Ti senti emozionato? Agitato?

Oh sì, l’emozione è grande! Agitato insomma… febbraio 2020 non mi sembra così imminente, prima di allora devo allenarmi ancora un po‘. Sicuramente però sarò molto agitato quando arriverà il momento dei Mondiali!

 

2. Ti fa sentire un po‘ nervoso il fatto che una competizione così importante si svolga proprio a casa tua, sotto gli occhi di amici e familiari? Credi che ci sia qualche vantaggio a gareggiare in casa?

Per quanto riguarda nervosismo e agitazione, non credo ci siano vantaggi a gareggiare in casa: gli amici, i familiari e i conoscenti mi ricordano quotidianamente il campionato che si avvicina, cercando di incoraggiarmi con una bella pacca sulla spalla che mi fa agitare ancora di più. So che lo fanno per sostenermi, ma la mia tensione cresce di volta in volta. È un circolo vizioso 🙂
Per sfuggire un po‘ a questa situazione, cerco di gestire il campionato come qualsiasi altra gara estera: per esempio, ad Anterselva non dormo a casa mia, ma in albergo, in modo da non dover sentire parlare dei Campionati del Mondo di Biathlon 24 ore su 24.
Naturalmente però ogni medaglia ha sempre due facce: gareggiare in casa mi offre anche un vantaggio mentale, vale a dire tanta motivazione positiva!
Per quanto riguarda l’impianto sportivo, non credo di trarne un grande vantaggio: è vero, in estate ci alleniamo sempre ad Anterselva, ma in inverno la pista di skiroll si presenta completamente diversa. Anche il poligono di tiro è rialzato di ca. 1 metro a causa della neve. Inoltre, tutto l’inverno siamo in giro per la Coppa del Mondo e non ci alleniamo praticamente mai qui ad Anterselva.

Dominik Windisch alle gara di biathlon - Campionati del Mondo di Biathlon 2020

3. Cosa significano per la Valle di Anterselva questi Campionati del Mondo?

Già in occasione della Coppa del Mondo annuale di Biathlon, le testate e le emittenti estere continuano a parlare della Valle di Anterselva e di tutto l’Alto Adige. Immaginatevi quindi che risonanza avrà per valle e regione un evento importante come i Campionati del Mondo di Biathlon 2020!

 

4. Cosa prevede il tuo programma di allenamento?

Le mie sessioni di allenamento variano molto a seconda della stagione. La stagione in cui noi biatleti ci alleniamo di più (2 volte al giorno) è sicuramente l’estate, quando il nostro programma sportivo quotidiano prevede 6 ore di allenamento e 2 ore di tiro. In tarda estate ed in autunno le ore di allenamento diminuiscono, in compenso aumenta l’intensità: in questa stagione ci dedichiamo principalmente ad allenare la velocità. In inverno ci aspettano talmente tante gare che le sessioni di allenamento tra una competizione e l’altra sono principalmente finalizzate alla rapida rigenerazione.
Mi avete chiesto come mi alleno: in tanti modi! Oltre all’allenamento su skiroller (una specie di sci di fondo su pattini, una delle attività sportive più importanti per noi biatleti), quando in estate sono a casa ad Anterselva mi dedico a tante attività sportive: corsa, ciclismo, escursionismo e allenamento coi pesi. Insomma, un po‘ di tutto! Inoltre, ogni 10 giorni vado ad esercitarmi con la squadra a diversi poligoni di tiro nell’area alpina. In autunno, invece, ci alleniamo sui ghiacciai per riabituarci a fare sport sulla neve. Per questo motivo, in novembre andiamo ad allenarci in Norvegia, dove di neve ce n’è sempre a volontà!

Dominik Windisch si allena sugli skiroller - Campionati del Mondo di Biathlon 2020

5. Ti alleni da solo o con gli amici?

A volte da solo, ma quasi sempre con la squadra!

 

6. Qual è il tuo allenamento preferito?

Senza dubbio fare escursioni in montagna! Come potrebbe essere diversamente, considerando le vette mozzafiato e gli splendidi paesaggi dell’Alto Adige? Purtroppo nei periodi di allenamento più intensi non ho abbastanza tempo per ammirare il panorama: corro su in cima alla montagna e già devo riscendere di corsa. Mi rifarò di tutti i panorami mancati dopo la fine della mia carriera, questo è poco ma sicuro 🙂

 

7. Come ci si motiva ogni giorno ad allenarsi così tanto? Ti capita mai di non avere voglia?

Beh, diciamo che ho fatto del mio sport preferito una professione, quindi la motivazione per me è sinonimo di gioia. Ovviamente quando fuori fa brutto tempo a volte preferirei starmene in casa al calduccio, ma sono un atleta professionista, quindi cerco di non pensarci troppo, mi faccio coraggio e vado ad allenarmi!

Dominik Windisch spara alla gara di biathlon - Campionati del Mondo di Biathlon 2020

 8. Prima di una gara importante pratichi qualche rituale portafortuna?

Prima delle gare mi capita di seguire una sequenza fissa che mi rassicura mentalmente, diventata un’abitudine nel corso degli ultimi anni. Ma non la definirei un vero e proprio “rituale“. Se anche non dovessi riuscire a svolgerla, infatti, non mi faccio certo prendere dal panico.

 

9. Quali sono le tue aspettative/speranze/desideri per i Campionati del Mondo di Biathlon 2020?

Già da adesso mi sto allenando a gestire l’emozione che senza dubbio arriverà. Voglio affrontare la gara nelle migliori condizioni possibili, concentrarmi su me stesso e non farmi distrarre.
Sono consapevole che nel biathlon generalmente non si può pianificare quasi nulla e che tanti aspetti dipendono da fattori (forma fisica, fortuna, scelta dei materiali) sui quali non ho nessun controllo. Il mio obiettivo è gareggiare nella maniera più professionale possibile per non avere rimpianti e mettere in pratica tutto ciò per cui mi sono allenato duramente.
Un altro mio grande desiderio è godermi a pieno questo splendido evento sportivo per portare per sempre con me tanti bei ricordi di questa super esperienza “tra le mura di casa

Dominik Windisch sugli sci - Campionati del Mondo di Biathlon 2020

Natura, escursioni, tradizione, eventi e gastronomia – l’Alto Adige per noi non ha segreti! Siamo felici di darvi consigli e dritte utili e di presentarvi le facce più belle della nostra regione. Viaggiate con noi attraverso l’Alto Adige e imparate a conoscerne i posti e le persone...

La tua vacanza